SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grande prova della Tecno Riviera della Palme in casa della Freely Sport Cascinare, terza forza del campionato di serie C2 di calcio a cinque. I rossoblù di mister Di Battista vincono 4-3 al termine di una gara dominata per la quasi totale interezza. I sambenedettesi si sono portati sul 3-0 con la doppietta di Roma e la rete di Pasquini, ma nel finale i locali accorciano le distanze. Ci pensa ancora Pasquini a segnare la quarta rete prima del definitivo 4-3. Una vittoria importante per la Tecno che prosegue il suo percorso di crescita, raggiungendo in classifica la zona play-off. La formazione dei rossoblù era composta da Errera, Sciarra, Cocciò, Palanca, Pasquini, Bartolomei, Cannella e Roma. I rossoblù hanno sfoderato una grande prestazione dal punto di vista tecnico e fisico, aiutati anche dal centrale Sciarra, al rientro dopo una lunga squalifica, mentre erano privi della saggezza del veterano Paci, fermo ai box per influenza. Nel prossimo turno la Tecno Riviera delle palme tornerà a giocare tra le mura amiche del Palazzetto dello Sport “Bernardo Speca”, dove riceverà la visita della Polisportiva Mandolesi di Porto San Giorgio. L’incontro è in programma venerdì 24 gennaio con inizio alle ore 21.45. I rossoblù sono quinti con 26 punti in classifica, mentre la formazione sangiorgese è attestata in nona posizione con 20 punti al proprio attivo. Il campionato di C2 prevede la promozione diretta in serie C1 della prima classificata, mentre le squadre che si posizioneranno dal secondo al quinto posto andranno a disputare i playoff.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.