GROTTAMMARE – “Adeguare il Piano Antenne comunale alla Legge Regionale 12 del 30 marzo 2017″: questo chiederà, al prossimo Consiglio Comunale, la consigliera del Movimento Cinque Stelle Alessandra Manigrasso con una mozione.

Abbiamo presentato la la mozione perché riteniamo che il piano delle Antenne di cui è dotato il nostro comune necessiti di un adeguamento, infatti lo stesso risale al 2007 – scrive Alessandra Manigrasso – Nell’ultimo decennio si sono profuse risoluzioni scientifiche e governative, appelli ai governi per invitare a limitare la diffusione dell’uso delle tecnologie senza fili e per promuovere degli standard di sicurezza per i campi elettromagnetici basati sulle evidenze biologiche,con un limite di esposizione più cautelativo possibile”. 

“La Regione Marche ha emanato la legge 12 del 30 marzo 2017 pertanto riteniamo doveroso adeguarvi il nostro Piano delle Antenne. Proponiamo a maggior garanzia e sicurezza  per le popolazioni l’installazione di centraline come modello di controllo ambientale sanitario. Le stesse dovranno verificare il rispetto delle  norme ed assicurare con un monitoraggio continuo che i valori delle Stazioni radio base per telefonia cellulare siano rispettati”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.