SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb, ospiterà sabato 18 gennaio alle 15 presso lo stadio “Riviera delle Palme”, la Vis Pesaro, squadra attualmente tredicesima in campionato a nove lunghezze dai rossoblu di mister Montero. Nell’ultimo match i Vissini hanno battuto per uno a zero il Cesena tra le mura amiche, grazie al rigore messo a segno da Lazzari ed hanno così bissato il successo maturato un girone fa al “Manuzzi”.

Il bottino ottenuto nella prima parte di stagione dall’allenatore Simone Pavan, conta 6 vittorie, 4 pareggi e 10 sconfitte (in trasferta hanno vinto due volte contro Cesena e Fano). 19 sono i gol messi a segno dai marchigiani, mentre 25 sono quelli incassati. Il miglior marcatore è Davide Voltan, attaccante classe ’95 autore di 5 reti.

La sfida di sabato è anche quella tra la squadra marchigiana collocata geograficamente più a nord contro quella più a sud, un vero e proprio derby tra due accese tifoserie che non si risparmieranno nel dare spettacolo sugli spalti. Altro protagonista della gara, potrebbe essere il neoacquisto in casa Samb Francesco Grandolfo, che nella prima metà della stagione ha vestito la maglia della Vis (segnando anche un gol nella sfida dell’andata terminata con una sconfitta per 2 a 1 ai danni dei rossoblu) e che ritroverà davanti a sè i propri ex compagni di squadra.

Mister Paolo Montero dovrà fare a meno dello squalificato Mirko Miceli per arginare le iniziative offensive dei ragazzi di Pavan, mentre nel reparto avanzato non sarà della partita il capocannoniere Cernigoi, a causa del cartellino rosso rimediato a Trieste.

A scendere in campo nel 3 – 4 – 3 potrebbero essere gli stessi uomini che hanno vinto, pur subendo molto nella ripresa, contro il Cesena: Puggioni tra i pali, Lelj, Gennari, Farabegoli; Botta, Tessitore, Pannitteri, Nava; Lazzari, Marcheggiani.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.