SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dalla Riviera giunge un nuovo interessante testo letterario culturale e sociale.

Disponibile in libreria il nuovo libro della sambenedettese Benedetta Trevisani: “Giuseppe nei tempi del mare”.

La storia di Giuseppe è una storia che si svolge sul mare, anzi su tanti mari sui quali si gioca il destino degli uomini. La vita del protagonista si misura e trova compimento nella liquidità delle rotte marine che determinano il flusso dei ricordi e stimolano il racconto delle vicende del passato. Il ritorno al porto da cui si è partiti, nel senso reale e metaforico, conclude un’esistenza scandita dal ritmo delle onde, favorevoli e contrarie, custodi del corso delle memorie e di un’identità personale che viene ancora cercata e difesa, anche nello smarrimento dovuto alle insidie del tempo.

Benedetta Trevisani è nata nel 1947 a San Benedetto del Tronto, dove vive. Dopo la laurea in Lettere classiche a Bologna ha vissuto qualche anno in Pakistan insegnando in una scuola sulle rive dell’Indo, dove si realizzava una grande diga. Rientrata in Italia è stata docente di italiano, latino e greco nei licei di Fermo e San Benedetto del Tronto. Ha scritto libri di narrativa, anche per ragazzi.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.