GROTTAMMARE – Solidarietà protagonista nel nostro territorio.

Consegnati sabato 11 gennaio i beni di prima necessità per la popolazione albanese raccolti dalla Misericordia di Grottammare presso la propria sede sociale.

Insieme alle Misericordie di Alanno e di Osimo, anche la confraternita grottammarese si è unita al convoglio che ha consegnato i beni presso il magazzino preliminare della Misericordia di Andria in Puglia, dove i colli consegnati verranno poi preparati per la dogana del porto di Bari.

La Misericordia di Grottammare ringrazia di cuore:

*Supermercato Elite di Grottammare

*Supermercato Vivo di Grottammare

*Supermercato Romolo di Grottammare

*Calzaturificio Vueffe srl di Grottammare

*Registri Buffetti di Grottammare

*Globo Calzature di San Benedetto del Tronto

*Ipsia “Guastaferro” di San Benedetto del Tronto

*Multicash di San Benedetto del Tronto

*Inim Electronics di Monteprandone

*Medori Forniture di Acquaviva Picena

“Ringrazia tutti i cittadini e le famiglie di Grottammare e della Riviera picena che hanno generosamente contribuito per la causa umanitaria, donando alimentari a lunga conservazione, prodotti per l’igiene personale e per gli ambienti, abbigliamento uomo donna bambino, calzature, coperte, telefonia e articoli per la scuola” si legge in una nota.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.