SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Amaro inizio di anno per la FI.FA. Security Unione rugby San Benedetto che nella penultima partita della prima fase, perde la seconda partita del girone, per l’ennesima volta fra la mura amiche, con il Pescara rugby, avversario determinato e compatto ma sicuramente non trascendentale.

Eppure la partita era cominciata nel migliore dei modi con FI. FA. Security che nel primo quarto di gara iniziava a giocare nella metà campo avversaria realizzando 2 mete con mediani Valeri e Alesiani, così portando il risultato sul 14-3 il che faceva presagire una facile vittoria, dopodiché iniziava tutt’altra gara fatta di errori grossolani, banali e di superficialità che l’avversario sfrutta prontamente a proprio favore già nel primo tempo realizzando tre mete consecutive, così portando il risultato a proprio favore per 14-22.

Nel secondo tempo la musica non cambia con i ragazzi del duo Laurenzi – Alfonsetti che cercano di riprendere il filo interrotto nel primo tempo ma senza riuscire a mettere minimante in difficoltà l’avversario, continuando a commettere errori tecnici evidenti e scelte di gioco sbagliate, subendo anche la quarta meta in prima fase senza opporre una fase difensiva accettabile, con il risultato finale che si fissa sul 14-27.
Per i ragazzi della FI.FA Security ora inizia una settimana di riflessione e duro lavoro per riordinare le idee e ricominciare a fornire prestazioni in linea con le potenzialità che sono in possesso degli atleti stessi, visto i duri e imminenti impegni della partita di domenica prossima con la capolista Fano rugby e del girone play – off.

Le mete sono state realizzate da Valeri e Alesiani, con Alesi che ha realizzato i due calci di trasformazione.

La formazione scesa in campo: Castelletti, Celani, Scipioni, Quaranta, Celi, Valeri, Alesiani, Alesi, Alemanno, Zazzetta, Narducci, De Prete A., Mignucci, De Lucia, Di Marcantonio. A disp. Procacci, Di Buò, Muratore, Pellei, Michini, Gianfreda, Ghidini.
Il prossimo turno vedrà la Fi.Fa. Security Unione Rugby San Benedetto impegnata con Fano rugby l’appuntamento con gli appassionati è domenica 19 gennaio alle ore 14,30 al Campo Falcone – Borsellino di Fano


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.