ACQUAVIVA PICENA – Fatalità nel primo pomeriggio dell’11 gennaio.

Ad Acquaviva un 49enne, colto da malore con molta probabilità, è morto in casa a Contrada Sant’Angelo.

Era chiuso in bagno e i familiari, non avendo risposte, si sono preoccupati e sono penetrati all’interno rompendo una finestrella. Lì hanno trovato il 49enne non cosciente e hanno allertato i soccorsi.

Sul posto 118 e Vigili del Fuoco ma purtroppo l’uomo era deceduto.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.