Sentina, il mare se la mangia due metri all’anno. Parte la petizione: “Subito un intervento”

Partita una raccolta firme arrivata già a quota 700 per una mobilitazione che vede coinvolte le maggiori associazioni ambientaliste nazionali e locali. Sarà inviata alla Regione affinché sblocchi il prima possibile gli 11 milioni previsti dal recente piano di difesa della costa. Banchetti nelle piazze fino a febbraio