SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “La S.S Sambenedettese Calcio è lieta di comunicare di essersi assicurata il diritto alle prestazioni sportive del portiere Samuele Massolo”.

Ecco il primo colpo dei rossoblu dopo la cessione avvenuta sempre il 6 gennaio del difensore Andrea Zaffagnini all’Az Picerno. L’estremo difensore, classe 1996, arriva a San Benedetto a titolo definitivo dalla Virtus Entella.

Con la compagine ligure un anno fa ha totalizzato 15 presenze in Serie C, mentre nella stagione 2016-17 era sempre in Liguria, a Sanremo, dove giocò titolare in Serie D (34 presenze). Nato a La Spezia, è cresciuto nel settore giovanile della Sampdoria.

Queste le prime parole di Massolo all’Ufficio Stampa della Samb: “Le mie prime sensazioni? Ottime, direi, mi sembra una squadra molto forte, con grande mentalità e che vuole giocare a calcio. Il gruppo mi ha fatto subito una grande impressione e mi ha accolto al meglio. Speriamo di fare un bel girone di ritorno, i presupposti ci sono tutti.”

“Conoscevo San Benedetto e la sua tifoseria – continua Massolo – so che è una piazza molto passionale e quando ho saputo dell’interesse della Samb nei miei confronti ho subito dato l’ok. Ho appena visto lo stadio dal vivo, bellissimo. Conosco poi il calore di questo pubblico, che è invidiato anche in categorie superiori, e so quanto ci tiene alla squadra. Sono felicissimo di aver fatto questa scelta”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.