SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Scali ferroviari presidiati in questi giorni a causa del grande afflusso derivante da Natale, Capodanno ed Epifania.

Polfer in azione nelle stazioni di Marche e Abruzzo, appunto, per le festività natalizie.

Complessivamente sono stati identificate oltre 3500 persone e scortati un centinaio di treni.

Arrestato un 40enne italiano poiché doveva scontare due anni di carcere per reati contro il patrimonio. Quattro giovani minorenni, invece, sono stati denunciati per tentato furto poiché sorpresi ad asportare da un treno della strumentazione.

Tre minorenni sono stati, invece, rintracciati dagli agenti della Polizia Ferroviaria. Da segnalare il caso di una 12enne altotesina che aveva tentato una fuga d’amore per raggiungere il fidanzatino marchigiano. Fermata e identificata, è stata riportata dai familiari.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.