SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo il nostro articolo sul vandalismo compiuto in Riviera, sono arrivate purtroppo altre testimonianze.

Parliamo del fatto accaduto nella notte, alle prime ore del 5 gennaio, in via Abruzzi dove ignoti hanno “passeggiato” sopra le auto in sosta lasciando danni, impronte e ammaccature.

Qui il nostro articolo precedente

Vandalismo in via Abruzzi, adesso si cammina sopra le auto in sosta. Danni e ammaccature

Stessa sorte anche in via Rovereto. Mezzi “calpestati” e carrozzerria ammaccata in vari punti. Le segnalazioni ci sono giunte in redazione.

Ciò che dispiace, e colpisce, è il non rendersi conto che queste “ragazzate” in realtà sono atti vandalici e creano enormi disagi e anche spese per coloro che sono poi costretti a portare le proprie auto in officina per le riparazioni.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.