GROTTAMMARE – L’anno nuovo parte con una novità. La sistemazione e rimessa in sicurezza di Piazza Papa Giovanni XXIII nel quartiere Ischia I di Grottammare.

A illustrare i lavori che hanno cambiato il volto della zona è il Sindaco Enrico Piergallini: “La piazza non è stata toccata nel suo assetto dimensionale. È un progetto di riqualificazione la cui richiesta è arrivata dai comitati di quartiere. Non è solo rinnovamento estetico ma soprattutto di sicurezza. Il terreno era sconnesso a causa delle radici dei pini che hanno causato diversi incidenti”.

“In questi anni – aggiunge il primo cittadino – abbiamo sistemato tutte le principali piazze della città, in quanto li riteniamo luoghi centrali per riunire le persone e per viverle in maniera collettiva e serena”.

Il progetto, a cura della ditta Adriatica Strade e coordinato dal tecnico comunale architetto Bernardino Novelli e dalla responsabile comunale ai lavori pubblici Liliana Ruffini, viene spiegato nei dettagli tecnici dall’ Assessore alle Opere Pubbliche Manolo Olivieri: “Abbiamo portato via 3 pini le cui radici avevano rotto il manto stradale, che è stato rifatto con nuove panchine appoggiate su una superficie di cemento lavato e ghiaia. sono state create nuove aree verdi e piante di arredo. Abbiamo rifatto l’asfalto per rimettere in sicurezza piazza e parcheggi. È stata risistemata anche la segnaletica“.

La spesa è di quasi 30 mila euro, esclusa la nuova illuminazione a led che ha richiesto altri 40 mila euro.

La festa vera e propria di inaugurazione si terrà sabato 4 gennaio. Alle ore 16, l’evento si aprirà con il saluto delle istituzioni, seguito dalla benedizione.

Alle 16.30, presso il centro anziani di Via Bruni, arriverà la Befana con lo spettacolo del gruppo “Le Superteppe”. Ad allietare il pomeriggio bolle di sapone giganti, giochi e zucchero filato. Al termine della manifestazione, sarà consegnato un piccolo dono a tutti.
La festa è stata organizzata grazie alla collaborazione del quartiere Ischia I.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.