MONTEPRANDONE – Il Brevevita esiste dal 31 marzo 2007, dapprima sottoforma di locale-cult in cui si raggruppavano  appassionati di musica, e poi come firma autrice di racconti dal taglio fortemente popolare.

E’ proprio alla luce di questi racconti, spesso incentrati sul vivere quotidiano, che l’Associazione Culturale Blow Up ha pensato a una serata con le Brevevita Letters. 

“Inizialmente s’era pensato a una semplice intervista, dopodiché, in collaborazione con i Kobayashi (band di Carrara) e con Fabio Angeli degli Esterina (band di Massarosa LU) è venuta fuori l’idea di sonorizzare 8 racconti” affermano dall’associazione.

Dopo un lavoro durato alcuni mesi, giovedì 9 gennaio alle ore 21,30 le Brevevita Letters verranno proposte dal vivo all’Auditorium del Centro “Pacetti” di Centobuchi di Monteprandone.

Ingresso gratuito con tessera dell’associazione culturale Blow Up. Le tessere potranno essere fatte all’entrata del locale.

L’evento è patrocinato dal Comune di Monteprandone.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.