GROTTAMMARE – Non solo botti di inizio 2020.

Personale del sanitario del 118 è intervenuto in più punti del Piceno a Capodanno per abuso di alcool anche da parte di giovanissimi.

Quattro gli interventi più significativi: ad Ascoli, Colli del Tronto e Grottammare.

Per fortuna, comunque, nessuna conseguenza grave.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.