FERMO – Due liti scoppiate per futili motivi. E spuntano anche un coltello e un mattone. I carabinieri di Petritoli sabato scorso sono stati chiamati a intervenire per sedare due distinte colluttazioni a Moresco e a Capparuccia di Fermo.

La prima tra due uomini. E uno dei due, in quei concitati momenti, ha estratto un coltello armeggiando oltretutto anche un mattone. Fortunatamente l’intervento dei carabinieri ha fatto sì che la situazione non degenerasse. Ma questo non ha salvato l’uomo armato di coltello di beccarsi una denuncia per minacce aggravate.

Da Moresco a Capparuccia dove uno dei due contendenti è stato, anche in questo caso dai carabinieri di Petritoli, denunciato per minacce e lesioni. Insomma animi, caldi, troppo infuocati, che sono costati caro a due uomini.

Ma fortunatamente, si diceva, nulla di grave anche grazie al tempestivo intervento dell’Arma della compagnia di Fermo.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.