FERMO – Una bella indagine quella effettuata dai carabinieri del Norm di Fermo e delle stazioni di Montegranaro, Porto Sant’Elpidio e Porto San Giorgio che ha portato frutti.

Diciassette denunce per furti in abitazione compiuti tra novembre e dicembre.

Responsabili identificati grazie alle immagini delle videosorveglianze private ma anche dei Comuni interessati dai raid criminali.

Si tratta di ladri italiani, rumeni, albanesi e marocchini.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.