SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ancora code chilometriche, il 21 dicembre, sull’A14 nel weekend prima di Natale a causa dei restringimenti di carreggiata conseguenti al sequestro dei viadotti. Traffico intenso, in particolare in direzione sud.

Al momento Autostrade per l’Italia segnala, nelle Marche 13 chilometri di coda tra Loreto e Fermo, 6  chimometri tra Fermo e Grottammare e 4 chilometri tra Grottammare e San Benedetto del Tronto; in Abruzzo 5 tra Roseto degli Abruzzi e Città Sant’Angelo, 3 tra Pescara Ovest e Pescara Sud e un chilometro tra Lanciano e Val di Sangro.

Sempre come conseguenza dei provvedimenti dell’autorità giudiziaria, chiusa la stazione di Roseto degli Abruzzi in uscita per chi proviene da nord e in entrata per chi è diretto verso nord.

Il casello è bloccato dal 7 dicembre, a seguito del provvedimento di sequestro delle barriere bordoponte di entrambe le carreggiate del viadotto SS150 del Vomano, per la presenza ravvicinata delle rampe di accelerazione e decelerazione con il viadotto stesso.

Tutto ciò in attesa del dissequestro delle barriere deciso dalla Procura di Avellino con primi cantieri dal 23 dicembre per la sostituzione.

Qui il nostro articolo

A14, Procura dissequestra barriere: primi cantieri dal 23 dicembre per i lavori di sostituzione


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.