RIPATRANSONE – Appuntamento culturale.

Ritorna l’opera buffa a Ripatransone. Domenica 22 dicembre alle ore 17, presso il Teatro Luigi Mercantini, verrà rappresentato l’intermezzo comico Livietta e Tracollo con le musiche di Giovan Battista Pergolesi su libretto di  Tommaso Mariani. Eseguito per la prima volta a Napoli nel 1734 come intermezzo buffo all’interno dell’opera seria Adriano in Siria, Livietta e Tracollo conobbe un enorme successo internazionale grazie alla grande circolazione in tutta Europa dei cantanti lirici italiani che ne fecero un cavallo di battaglia.

Travestimenti, giochi linguistici, burle ed inganni fanno di questa operina, che attirò addirittura l’attenzione di Carlo Goldoni, un vero gioiello del Settecento musicale napoletano. La trama, semplice ed agile, vede il ladruncolo Tracollo innamorarsi dell’astuta Livietta e  convolare con lei a nozze dopo varie e divertenti peripezie, nelle quali hanno la loro parte anche i complici Fulvia e Faccenda, attori mimi.

Nel cast di Livietta e Tracollo di domenica prossima troviamo il soprano Annalisa Massarotto, il baritono Oliviero Giorgiutti e gli attori Danila D’Agostino e Vittorio Poltronieri. La direzione della Corelli Chamber Orchestra è affidata del Maestro Manfredo Di Crescenzo, mentre la regia è a cura di Tonino Simonetti. Ingresso euro 10. Per info 3388418537.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.