SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I calciatori della Samb Simone Brunetti, Vincenzo Garofalo, Alessio Di Massimo, Lorenzo Trilló, Ludovico Rocchi e Lorenzo Panaioli hanno fatto visita in mattinata al centro Biancazzurro di San Benedetto del Tronto.

È stata l’occasione per scambiarsi gli auguri, come ogni anno, con gli ospiti della struttura e con tutti gli operatori. Presenti anche il direttore generale Walter Cinciripini, il team manager, Italo Schiavi, la responsabile Marketing, Simona Piergallini, e il responsabile della comunicazione, Matteo Bianchini. Alla coordinatrice della struttura, Maria Virginia Campolieti, è stato consegnato il ricavato della lotteria di beneficenza, andata in scena durante la cena sponsor, e il calciatore rossoblu, Alessio Di Massimo, ha deciso di “multarsi” per le recenti squalifiche facendo al centro una donazione spontanea. Infine, il vice presidente del centro, Giovanni Vai, ha donato a tutti i rossoblu un medaglietta celebrativa per le attività sociali che da anni il centro Biancazzurro porta avanti.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.