SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tutto pronto in Riviera per un doppio evento molto gradito da famiglie e giovanissimi.

Parliamo di “Babbo Natale arriva dal mare”, quinta edizione, e la benedizione del Presepe del Circolo Nautico Sambenedettese. Eventi che si svolgeranno rispettivamente il 21 dicembre dalle 17 (in caso di maltempo sarà posticipato al giorno successivo con stesso orario) sul piazzale Pinguino del Molo Sud di San Benedetto e il 22 dicembre dalle 16 sulla Nuova Darsena. Iniziative a cura di Lega Navale Italiana, Circolo Nautico Sambenedettese, Capitaneria di Porto e Comune.

Mercoledì 18 dicembre, in sala giunta nel municipio sambenedettese, si è svolta la presentazione del doppio evento.

Sono intervenuti per conto del Comune la consigliera comunale Maria Adele Girolami, il Comandante in seconda della Capitaneria di Porto, Tenente di Vascello Nicola Pontillo e i rappresentanti del Circolo Nautico Sambenedettese e della Lega Navale, Manrico Urbani e Adele Mattioli insieme a Franco Arigò delegato provinciale Federazione Italiana Canoa Ragazzi.

Adele Mattioli, presidente Lega Navale San Benedetto: “Evento nato cinque anni fa con l’allora Comandante Gennaro Pappacena e fu subito un grande successo che ha meritato altri seguiti. In fondo la figura di Babbo Natale emoziona tutti. L’anno scorso mi ha emozionato una lettera lasciata da una bambina a Santa Clause: per questo abbiamo deciso di realizzare una cassetta postale dove i bambini potranno mettere le loro missive e tra loro qualcuno, baciato dalla sorte, potrà vincere un premio ovvero un’escursione in mare. Tre piccoli fortunati. Presenti alla rassegna anche cori composti da giovani leve per un piacevole intramezzo musicale”.

Comandante in Seconda della Capitaneria di Porto, Tenente di Vascello Nicola Pontillo: “La Capitaneria ha dato sempre il suo appoggio e in più garantiremo la sicurezza ai presenti allo scalo e in mare. E’ una rassegna a cui teniamo davvero tanto. E’ bello vedere i ragazzini interessarsi al mare e vedere i propri desideri giungere dal largo. Ci saranno nostri mezzi dislocati in acqua per scortare i protagonisti della rassegna”.

Manrico Urbani, in rappresentanza del Circolo Nautico Sambenedettese: “Bella iniziativa. Un vero weekend nel porto di San Benedetto con anche la benedizione del Presepe del Circolo. Con gioia accogliamo questo fine settimana all’insegna del mare. Alle 16 del 22 dicembre gli amici della Ribalta Picena leggeranno poesie in vernacolo sambenedettese. Alla benedizione, che sarà effettuata da Don Patrizio Spina parroco della Cattedrale della Marina, seguirà anche uno spazio gastronomico per i più piccoli, una merenda. In caso di posticipo della venuta di Babbo Natale dal mare non ci sarà accavallamento. E’ una rassegna che cresce di più e in futuro potremmo magari organizzare una tombola per i bambini. Regalo questo assist all’amministrazione”.

Franco Arigò, consigliere allo Sport della Lega Navale nonché delegato provinciale Federazione Italiana Canoa Ragazzi: “Noi consideriamo questa manifestazione la più importante dell’anno. Promuoviamo la cultura del mare ma anche dell’ambiente. Inoltre è pensata ed è rivolta ai giovanissimi, ai nostri bambini: i naturali destinatari del nostro messaggio sportivo-culturale. Slitta di Babbo Natale scortata da nostri delegati e canoisti. Elfi e folletti che accompagneranno Santa Clause. L’evento dovrebbe tenersi dalle 17.15 del 21 dicembre, un piccolo posticipo per permettere di assistere anche all’inaugurazione del nuovo allestimento al Museo ‘Capriotti’. Ci saranno anche dolcetti per i più piccoli”.

Mariadele Girolami, in rappresentanza del Comune di San Benedetto: “Ogni edizione ha riscosso sempre tanta gente. Persone provenienti anche dai comuni limitrofi, davvero uno spettacolo. Il Natale che si lega al mare, un bel messaggio. L’amministrazione è felice di dare il proprio sostegno e ringrazia tutti gli ‘attori’ che si sono prodigati per il doppio appuntamento. Rivolgo l’appello alla cittadinanza intera di partecipare”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.