SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Decimo sigillo consecutivo per la Happy Car Samb Volley che batte alla “Curzi” Grottazzolina e si prepara allo scontro diretto con Civitanova con un solo set subito in campionato e dieci punti di vantaggio nella classifica provvisoria del girone C di serie D regionale.
Neppure Beethoven portò a compimento la decima sinfonia, ci sono riusciti i ragazzi di Coach Netti. Dieci vittorie su altrettanti incontri e trenta punti in classifica a +10 dalla seconda.
Numeri schiaccianti che testimoniano la bontà del progetto e le qualità dei componenti del gruppo.
A farne le spese questa volta è stato il fanalino di coda Grottazzolina sceso in riviera senza alcune pretese e capace di sfoderare comunque una prestazione più che dignitosa.
Ampia rotazione di uomini in casa rossoblù con il duplice intento di dare spazio a chi ha visto meno il campo e di risparmiare energie in vista della delicata trasferta infrasettimanale mercoledì 18 in quel di Civitanova contro la seconda forza del campionato.
Diversa la situazione per la squadra femminile, sconfitta 3-1 da Collemarino, confermando l’ultimo posto del girone B di serie C femminile in coabitazione con Ancona, in una lotta nelle parti basse della classifica che comprende anche Urbania.
Nella prima metà la Happy Car ha giocato bene tenendo il ritmo dell avversario e grazie ad un ottima difesa e ad un efficace servizio. Dopo l’uno ad uno, nel terzo set le avversarie hanno alzato il livello di servizio, mettendo in grande difficoltà la Happy Car. Il parziale è andato in favore di Collemarino che si è portato avanti 2 a 1.
Il quarto set sembrava ricalcare il terzo ma da metà set in poi, la squadra ha reagito e ha tentato una rimonta simile a quella del primo set, giocando una buona pallavolo, ma le avversarie avevano troppo vantaggio. Positivo in questo quarto set l’ingresso di una Tufoni in crescita dopo il rientro di qualche settimana fa.
Prossima gara in trasferta a Recanati, una squadra di alta classifica per il principio del girone di ritorno, poi dopo le vacanze natalizie ci saranno molti importanti match in casa per ottenere punti preziosi per la seconda fase.

Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.