SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Di seguito una nota stampa del Centro Solidarietà di Porto d’Ascoli.

 

Il Natale ha in sé valori come la solidarietà, la condivisione, la cooperazione. È proprio per dare vita al vero significato del Natale che anche quest’anno, per la sedicesima volta consecutiva, la Comunità della SS. Annunziata insieme al Centro di Solidarietà di Porto d’Ascoli, accoglierà nella Chiesa di Porto d’Ascoli persone, per condividere il pranzo del giorno di Natale. L’intera comunità abbraccia il dono della carità, con la consapevolezza che la carità è figlia dell’amore e arricchisce sia chi dà sia chi riceve. 

Uomini, donne, giovani, bambini, gente comune decide di fare festa con profughi, stranieri, anziani che vivono nella solitudine, persone che provengono da diverse parti del mondo. 

I conviviali a tavola sono oltre 250 e per questo non può essere che un profondo segno di Fede concreta per tutta la comunità. 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.