SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Italo Moscati è una figura molto legata a San Benedetto, per le ripetute collaborazioni prima con il Festival del documentario Libero Bizzarri, poi, in questi ultimi anni, con l’associazione “I luoghi della scrittura“.

In occasione del decennale dell’associazione del presidente Mimmo Minuto Moscati ha presentato il suo ultimo libro, “Federico Fellini. Cent’anni: film, amori, marmi“.

Nell’intervista video, oltre ad alcune considerazioni su Federico Fellini, Moscati parla del suo rapporto con San Benedetto, proprio in riferimento al festival e ricordando anche la proiezione, nel centro cittadino, di immagini dell’Istituto Luce del 1926 nelle quali si mostrava la nascita del lungomare di San Benedetto.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.