SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Rocchi non parte con noi e rientra ad allenarsi  martedì mentre per Di Massimo decido domani, si è allenato solo negli ultimi due giorni”. Il primo pensiero di Paolo Montero alla vigilia di Carpi è per gli indisponibili, poi arriva l’analisi dell’avversario.

“Sarà una partita difficilissima, individualmente loro sono molto forti e quindi possono risolverla in qualunque momento. In più hanno un allenatore bravo, fanno un pressing importante e quindi noi dobbiamo essere molto bravi nelle palle in uscita: comunque” prosegue l’uruguagio “mi aspetto una bella partita da parte nostra e anche da parte loro”.

Che Samb si aspetta Montero? “Vorrei una squadra come quella di Cesena o di Reggio Emilia, non deve mancare l’attitùde, poi il resto è calcio si può vincere si può perdere ma se devo essere onesto” chiosa l’allenatore “noi a parte la partita contro il Sudtirol abbiamo sempre fatto bene in trasferta nelle ultime partite”.

A parte Enrico Pezzi, mister Riolfo avrà pressoché tutti gli uomini a disposizione: “Non voglio fare il fenomeno ma quando gioco contro un avversario preferisco sempre che sia al completo. Perché? Perché giocare con i migliori ci mifliora e perché se vinco non ci sono scuse”.

La squadra partirà oggi alle 16. Intanto Samb-Fano di sabato prossimo è stata anticipata alle 15 anziché alle 20 e 45 come inizialmente previsto.

 

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.