SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Picenambeinte ai raggi x del consiglio comunale il prossimo 19 dicembre alle 16 e 30, giovedì, proprio alla vigilia del consiglio comunale fissato per il 20 quando si terrà una riunione allargata, con argomento principale la società, della prima e terza commissione consiliare. E potrebbe essere una riunione “bollente”, come è stato politicamente bollente, da un anno a questa parte, ogni aspetto legato alla partecipata dei rifuti.

Si parlerà del bilancio della ditta, che potrebbe affrontare una perdita nel 2019 e soprattutto inevitabilmente si parlerà della periodica razionalizzazione delle partecipate a cui è chiamato in questi giorni il Comune e che andrà nell’ordine del giorno del prossimo consiglio.

Un argomento che si intreccerà col destino del dirigente De Berardinis, a cui Piunti nelle ultime settimane ha tolto la competenza sulle partecipate, lo stesso dirigente che, proprio in occasione dell’ultima razionalizzazione, riportò sotto il controllo pubblico Picenambiente attraverso la compilazione dell’ormai famosa delibera votata da tutto il consiglio comunale ma mai applicata da Comune di San Benedetto fra accuse e diffide al sindaco da parte dell’opposizione fino ad arrivare all’annullameno della stessa da parte del Tar lo scorso novembre.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.