SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Solidarietà in Riviera.

Grazie alla collaborazione della Polizia Municipale e della Cooperativa “Picena” che gestisce il Centro sociale “Primavera” di via Piemonte e su disposizione del sindaco Pasqualino Piunti, questa mattina, 10 dicembre, l’assessore alle Politiche Sociali Emanuela Carboni ha ricevuto dal Comandante Giuseppe Coccia alcuni oggetti rinvenuti o sequestrati durante i servizi di repressione dell’abusivismo commerciale che saranno destinati alle attività ricreative, in particolare come premi per le tombole che vengono organizzate nella struttura.

“Le tombole al “Primavera” non vengono organizzate solo in questo periodo natalizio ma si svolgono con cadenza settimanale, anche nel periodo estivo – dice l’assessore Carboni – La tombola è infatti un’attività apparentemente semplice ma che sostiene l’anziano in una stimolazione cognitiva, nell’esercizio di memoria e nel riconoscimento numerico, oltre a tenere viva la coordinazione motoria nella fase di registrazione dei numeri estratti. E soprattutto i partecipanti si divertono molto e questa è la soddisfazione più grande”.

Per questo le attività ricreative del Centro sono aperte non solo agli ospiti residenti ma anche agli anziani iscritti al centro diurno “Disco Verde”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.