SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo quanto avvenuto una settimana fa, lo stesso atto vandalico si è ripetuto al parcheggio sotterraneo della Scuola Marchegiani, al Paese Alto. Precisamente nello spazio da poco aperto per lasciare le auto, vicino agli archi di via delle Conquiste.

Ignoti, nella notte, hanno staccato gli estintori dalla loro postazione e ne hanno “sparato” il contenuto schiumoso sopra le auto parcheggiate e sulla pavimentazione. Gli estintori sono stati poi lasciati uno all’interno del parcheggio, uno sul marciapiede che conduce alla scuola, come dalle nostre foto. Ne sarebbero stati adoperati, in tutto, quattro.

Il punto è che dopo quanto avvenuto nei giorni addietro, quando lo stesso atto vandalico avvenne usando un solo estintore, al momento lo spazio risulterebbe sprovvisto di un adeguato sistema antincendio.

 

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.