SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il sabato delle prime squadre si è concluso in modo discreto. La “nona” di Netti è arrivata puntuale ad Ascoli, ma al termine di una partita non convincente da parte dei rossoblu contro la terz’ultima in classifica del girone C di serie D maschile. Sconfitta interna per le ragazze di Ciabattoni, le quali nonostante il passivo di 0-3, hanno ben figurato contro Montecchio, virtualmente e meritatamente in vetta al girone B di serie C femminile.

Ad Ascoli, la Happy Car ha vinto per 3-1 dopo aver perso il primo set stagionale – il terzo della partita – per 30-28. La squadra ha fatto netti passi indietro dal punto di vista della tenuta mentale prima ancora che tecnica, con la Xentek di Ricci capace di mettere a nudo tutte le debolezze rossoblu durante la partita. Si spera, a partire dalla prossima gara interna contro il fanalino di coda Videx Grottazzolina, di lavorare per un riscatto non estemporaneo bensì strutturato e duraturo nel tempo. La classifica vede la Happy Car sempre con sette lunghezze di vantaggio sulla Lube Civitanova.

Per quanto riguarda le ragazze di Ciabattoni, è stata una partita dove l’avversario ha fatto valere il proprio tasso tecnico superiore. L’impegno non è mancato ma nei momenti decisivi l’avversario è stato semplicemente più bravo. Sicuramente qualcosa di meglio di Amandola si è visto, anche se nella prestazione pesano le insicurezze mostrate nelle fasi finali dei primi due set e la resa finale ( da 16/17 a 16/25). Solida ed efficace la prestazione di Montecchio che da ottima squadra ha sfruttato ogni momento di difficoltà dell’avversario portando a casa un risultato meritato e coincidente con la classifica per quanto riguarda le ragazze di Angelo Musumeci, già aiuto-allenatore ai tempi della mitica Scavolini Volley Pesaro nei primi anni Duemila. La classifica vede le rossoblu ferme all’ultimo posto a cinque punti in coabitazione con Ancona.

Negli altri campionati, si segnala la vittoria della Prima Divisione Femminile per 3-1 a Montegranaro, continuando così la striscia positiva per le ragazze di Maurizio Medico, ora quinte in classifica nel girone unico.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.