ANCONA – Incontro dei capigruppo consiliari ad dell’Assemblea legislativa delle Marche con i sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uitltucs Uil per fare il punto sull’acquisizione del gruppo Auchan-Sma-Simply da parte di Conad. La riunione è stata convocata dal presidente del Consiglio Mastrovincenzo: hanno partecipato gli assessori Bora e Cesetti. A novembre l’Assemblea legislativa aveva approvato all’unanimità una risoluzione affinché fossero messe in atto tutte le iniziative per garantire la rete di vendita e la tutela dei livelli occupazionali.

Nelle Marche le incertezze vanno ad interessare 1.673 lavoratori, di cui 1.487 nei 29 punti vendita.

La gestione complessiva è affidata a due cooperative, la Cia di Forlì che interviene nel Nord delle Marche e la Conad Adriatico nella parte meridionale della regione. Da stabilire anche i numeri degli eventuali esuberi, che secondo i sindacati si potrebbero attestare sulle 484 unità.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.