FERMO -Dopo tre anni svolta su un’intricata vicenda avvenuta nel Fermano.

Nel 2016 la Guardia di Finanza di Ancona aveva sequestrato il camping Verdemare situato sul litorale di Fermo per lottizzazione abusiva.

Oggi, 5 dicembre, la sentenza di primo grado nel processo penale al Tribunale di Fermo: dissequestro del camping e assoluzione per il proprietario, Felice Chiesa “poiché il fatto non sussiste”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.