FERMO – Un atto di spavalderia è costato caro nel Fermano il 4 dicembre.

Due persone, extracomunitari di origini africane, hanno mostrato il dito medio ad una pattuglia di Polizia che transitava nei pressi di un bar a Lido Tre Archi di Fermo.

Gli agenti hanno subito accostato e scesi dal mezzo hanno fermato i due e hanno cominciato ad identificarli. Durante il controllo i due stranieri hanno spintonato e strattonato i poliziotti tentando successivamente una fuga a piedi.

Con l’ausilio di un’altra pattuglia di Polizia, i due sono stati fermati e denunciati per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Nell’occasione è stato identificato anche un altro nord africano, estraneo alla vicenda che però si era dileguato alla vista delle divise.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.