MONTEPRANDONE – Per difendere il primato. Per staccare la compagna di vetta HC Pescara che stavolta riposa. E, soprattutto, per ritrovarsi. L’Handball Club Monteprandone prepara una trasferta piena di significati: sabato 7 dicembre a Città Sant’Angelo, contro la formazione abruzzese Under 19 (si gioca alle 18, arbitrano Erika Passeri e Devis Cimini), tappa numero 7 del campionato di serie B maschile, girone Marche-Abruzzo.

Monteprandone si è appena lasciato alle spalle la quinta vittoria stagionale, ma il 33-24 rifilato a Falconara è coinciso con una delle peggiori prestazioni dell’anno. Ecco perché coach Andrea Vultaggio ha bacchettato i suoi, avvertendoli che d’ora in avanti non vorrà più sentire parlare di classifica. Facile che il condottiero blu abbia avvertito più di qualche segnale negativo. E allora ha voluto riportare il gruppo coi piedi ben piantati a terra. Sabato a Città Sant’Angelo la prova del nove.

Parentesi sul settore giovanile. L’Under 17 tornerà in campo lunedì 9 dicembre per la quarta giornata, sul parquet di Chiaravalle. Invece l’U15, che domenica riposa, dovrà aspettare fino al 15 dicembre, quando ospiterà Camerano per il sesto turno della stagione.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.