MONTEPRANDONE – Il giorno più amato dai piccini e anche dai grandi si avvicina.

A Centobuchi, dopo l’inaugurazione del mercatino e della pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza dell’Unità, spazio alle altre attrazioni.

Alla presenza del sindaco Sergio Loggi, dei membri della giunta, dell’associazione Centopercento e degli sponsor è stato acceso l’albero a Centobuchi in piazza dell’Unità nel primo pomeriggio del primo dicembre.

Ed è stato inaugurato il rifugio di Babbo Natale al centro Giovarti sulla Salaria con la presenza del famoso Santa Clause.

Bambini e famiglie hanno apprezzato molto questo inizio di festività.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.