MONTEPRANDONE – Superstrada da incubo, oggi 25 novembre.

Dopo il tragico decesso dei due camionisti vicino Monsampolo del Tronto, scontro frontale fra i tir, altro incidente sull’Ascoli-Mare.

All’altezza di Monteprandone scontro fra auto e furgone secondo le prime indiscrezioni con dinamica in fase di accertamento da parte della Polizia Stradale.

Sul posto anche il personale sanitario del 118 giunto in ambulanze per le cure alle persone rimaste coinvolte dal sinistro.

Rallentamenti e disagi alla circolazione. Sul Web la rabbia di tante persone che considerano, attualment,  il Raccordo molto pericoloso: sotto accusa lavori e comportamenti non idonei alla guida.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.