SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A seguito della nuova, imponente mareggiata con raffiche di vento che ha sferzato la zona nella serata e nella notte tra il 24 e 25 novembre, la linea di costa della Riserva Sentina ha subito un ulteriore pesante attacco con danni evidenti.

Per la forte instabilità dei terreni, si rinnova l’invito a non accedere alla zona umida durante e subito dopo questi fenomeni atmosferici


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.