GROTTAMMARE – Un invito al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: è quello inoltrato dal Vescovo Carlo Bresciani e dal sindaco di Grottammare Enrico Piergallini in merito alla presenza di Mattarella alla prossima edizione del  Meeting nazionale dei Giornalisti cattolici e non – #Giornalisticon che si terrà a Grottammare agli inizi di giungo 2020.

Mentre è in via di ultimazione il programma dettagliato delle attività, nel pomeriggio di ieri, mercoledì 20 novembre 2019, il  responsabile organizzativo Simone Incicco – in occasione dell’incontro privato dell’esecutivo Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) – ha consegnato nelle mani del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella l’invito ufficiale a partecipare al prossimo Meeting.

Il Presidente ha accolto con molto piacere l’invito, sottolineando come “il territorio marchigiano sia una bellissima realtà fatta di piccoli borghi che sono da valorizzare”. Mostrando la sua prossimità a questa terra sofferente a causa del terremoto ha inoltre affermato: “Presto tornerò nelle Marche”.

Nella lettera di invito, condivisa dal Vescovo di San Benedetto del Tronto viene ricordato come negli ultimi anni il Meeting abbia “dedicato una sessione al post sisma e anche quest’anno andremo sui luoghi del terremoto per mantenere forte il legame con le persone e promuovere una presenza concreta che sappia ascoltare, osservare, formare, unire, aggregare, incoraggiare, rialzare, accompagnare, servire, amare”.

Il Comitato organizzatore del Meeting ringrazia il Presidente della Repubblica per la sua attenzione e disponibilità e mentre si augura di rivederlo presto nelle Marche, dà appuntamento a tutti i partecipanti alla VII edizione del Meeting, su cui torneremo a offrire aggiornamenti.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.