GROTTAMMARE – Appuntamento culturale.

Ottava tappa per la 25a stagione dell’Associazione Blow-Up di Grottammare intitolata Cinelocomozioni e dedicata al viaggio, la più grande avventura dell’umanità. Giovedì 7 novembre, presso l’Ospitale, Casa delle Associazioni, a Grottammare Alta, ci sarà la proiezione di una commedia brillante e divertente “Parto col folle” di Todd Phillips, il regista sull’onda del successo internazionale grazie all’ultima sua opera, “Joker”.

Architetto in trasferta, Peter prende il primo volo quando apprende che l’amata mogliettina sta per partorire. Scambiato per terrorista, viene fatto scendere dall’aereo e si trova appiedato per colpa di Ethan, un passeggero invadente, goffo e casinista, aspirante attore con cagnolino in braccio e ceneri del padre in saccoccia. L’unico che sembra potergli dare un passaggio è proprio Ethan. Viaggio molto complicato e divertente, ma solo per gli spettatori. C’era una volta il filone buddy/buddy. Quello cioè in cui la sceneggiatura prevedeva che due personaggi dai caratteri antitetici venissero costretti ad operare a stretto contatto di gomito con tutte le conseguenze del caso. Ma il riferimento più alto in assoluto è quello a Un biglietto in due di John Hughes con due strepitosi protagonisti come Steve Martin e John Candy. È a quel modello che Todd Phillips guarda e con il quale Robert Downey Jr. e Zach Galifianakis si confrontano con risultati sorprendenti (mymovies.it).

L’ingresso è gratuito con tessera-abbonamento alla Federazione Italiana Cineforum 2019-2020, rilasciata dall’Assocazione Blow Up al costo di 10 euro e che può essere sottoscritta velocemente all’ingresso. La tessera F.I.C. consentirà di partecipare liberamente a quasi tutte le iniziative del ricco calendario della rassegna.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.