SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un sabato, quello del 16 novembre, positivo per la Happy Car Samb Volley.

Buona prova per le ragazze di Ciabattoni nonostante il passivo di 3-1 a Potenza Picena, ma soprattutto sesta vittoria consecutiva dei ragazzi di Netti, ottenuta ancora una volta con il massimo punteggio.

Il quadro della classifica mostra situazioni diverse: i rossoblu di Netti sono saldamente in testa a punteggio pieno del girone C di serie D con 18 punti; le ragazze di Ciabattoni rimangono ferme a quota 2, ultime in classifica nel girone B di serie C con la speranza e l’augurio che la buona gara di Potenza Picena possa essere confermata nelle gare a venire, alimentando sempre più punti ed esperienza.

Ecco il resoconto delle partite.

Il pendolino targato RSV è tornato. Sesta stazione (Piane di Montegiorgio), superata con l’ennesimo 3-0, e con parziali da vero rullo compressore: 17-25 e doppio 16-25. Tutto ciò nonostante diversi acciacchi che in settimana avevano tenuto fermi ai box capitan Oddi, Buscemi e Paoletti, quest’ultimo addirittura non disponibile per la trasferta in terra fermana.

È stata ancora una volta la forza del gruppo che ha avuto la meglio contro la pur coriacea Montegiorgio. Un gruppo in grado di sopperire alle assenze e di trasformare le difficoltà in opportunità di crescita.

Bella partita delle ragazze di Ciabattoni contro una delle prime della classe. Davvero molto buona la prestazione fino al terzo set, anzi sicuramente la miglior gara stagionale sinora, poi crollo totale nel quarto che lascia un po’ l’amaro in bocca ma non cancella assolutamente quanto di buono fatto vedere prima. Molto positivi soprattutto il primo e ancor più il terzo set, vinto meritatamente per 25-23 con una convincente prestazione di squadra e una Marta Tempera sopra le righe con 4 muri a segno nel parziale.

Bene entrambe le giocatrici schierate come libero, in particolare Cameli in ricezione. In grande crescita Lisa Coccia, davvero incisiva fino al terzo set.

Con il definitivo 3-1, Potenza Picena agguanta la leadership della classifica a quota 12 punti in coabitazione con Montecchio, Montemarciano e Polverigi, prossima avversaria delle rossoblu al Palacurzi domenica 24 novembre, una gara assolutamente da non perdere in cui l’apporto della tifoseria sarà fondamentale.

La prossima fermata, ancor più importante, per i ragazzi di Netti, sarà già mercoledì sera, 20 novembre, alle ore 21.15, in casa contro Monte San Giusto, compagine costruita con il preciso intento del salto di categoria ed attualmente in seconda posizione in classifica a -6 dalla Happy Car. Si attenderà un PalaCurzi infuocato e pronto a sostenere le gesta di questo fantastico gruppo, sostenuto a gran voce dai ragazzi delle giovanili e da tanti supporters.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.