SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “A nuttata è passata” e il litorale piceno, già molto provato dalle condizioni meteorologiche avverse dei giorni scorsi, al momento resiste.

Nella  mattinata del 16 novembre le onde non hanno raggiunto gli stabilimenti ma ci sono comunque andate vicine.

Ci sono comunque almeno 30 metri di spiaggia sommersi dalle acque ed è presente, attualmente, una bassa marea. 

Nel pomeriggio, però, è previsto un peggioramento meteo e il rischio mareggiate rimane.

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.