RIPATRANSONE – Nuovo appuntamento con la musica.

Prosegue la Rassegna Concertistica Picena, giunta alla sua ventiquattresima edizione.

Domenica 17 novembre alle 17 nell’Auditorium Santa Caterina, presso il Monastero delle Suore Domenicane in pieno centro storico, sarà la volta di Sandro Lazzeri alla chitarra e Daniela Agostini voce recitante. Il Duo proporrà un’esperienza poetico-musicale intitolata Contrappunto a due voci in cui alle sonorità della chitarra si coniugherà il fascino evocativo delle parole. Diversi saranno gli approcci stilistici, sapientemente arrangiati ed interpretati grazie alla comune sensibilità dei due artisti.

Sandro Lazzeri, sardo di nascita, sin dalla più giovane età si è fatto apprezzare dal pubblico e dalla critica. Perfezionatosi con illustri chitarristi quali David Russell, Leo Brouwer, Alirio Diaz, Hubert Kappel, Costas Cotsiolis, ha svolto un’intensa attività concertistica sia come solista che in svariate formazioni cameristiche E’ stato ospite per importanti associazioni concertistiche in Europa e U.S.A. In qualità di solista ha eseguito le pagine più note del repertorio per chitarra e orchestra quali la Fantasia para un Gentilhombre di J.Rodrigo, il Concerto di Villa-Lobos, Il Concierto Elegiaco di L.Brouwer, i Concerti in Re maggiore e Do maggiore di A.Vivaldi. Ha fondato il gruppo Alvarez Guitar Quartet, Cante Jondo (per valorizzare e diffondere il repertorio spagnolo di Federico Garcia-Lorca), l’orchestra di chitarre Guitar Project Orchestra di cui è direttore stabile, l’Umbria Guitar Society, con la quale ha la direzione artistica dell’Umbria Guitar Festival all’interno del quale si avvicendano artisti di rinomanza internazionale. Ha effettuato prime esecuzioni di opere contemporanee ed ha partecipato a spettacoli teatrali e trasmissioni Rai, collaborando con attori e registi di prestigio. Nel 2005 è stato interprete ufficiale delle musiche per chitarra di Franco Mannino nel festival celebrativo a lui dedicato e nel concerto inaugurale del 28° Concorso Internazionale “Valentino Bucchi” a Roma. Nel 2009, insieme all’attore Luca Tironzelli, allestisce lo rappresentazione di Platero e io con le musiche E. Sainz de la Maza su testi di J. Ramon Jimenez, spettacolo teatrale che continua a svolgere in tutta Europa e Stati Uniti. Ha inciso l’integrale delle musiche di Eduardo Sainz de la Maza, il CD Palhaco con autori brasiliani e il CD Mare nostrum con l’Alvarez Guitar Quartet. Nel 2015 inizia la collaborazione con il grande chitarrista Flavio Cucchi con il quale ha effettuato vari concerti, eseguendo in prima assoluta l’opera di Chick Corea Children song trascritte dallo stesso M° Cucchi insieme all’autore.

Daniela Agostini, dopo aver studiato recitazione e dizione, ha fatto parte di compagnie teatrali con le quali ha interpretato brillanti commedie partenopee e dall’ humor inglese. È stata voce recitante per scrittori e giornalisti quali Italo Moscati, Angelo Ferracuti e Remo Croci. E’ interprete di poesie e serate dedicate alla contemporaneità come Leggendo Bukowski e Leggendo Bob Dylan. Ha partecipato a importanti lavori teatrali su Goldoni e a un omaggio dedicato a San Francesco d’Assisi, dal titolo Franciscus, in cui si ricordava il passaggio del Santo ad Ascoli Piceno. Ha ricoperto ruoli di rilievo quali Medea di Euripide e Antigone di Sofocle per la regia di Vincenzo Di Bonaventura.

La XXIV Rassegna Concertistica Picena, organizzata dall’Amministrazione Comunale e dall’Associazione Musicale Marchigiana, tra novembre e dicembre propone quattro appuntamenti eterogenei. Terminerà il 30 novembre con una performance dedicata al teatro e alla letteratura con la presenza di un attore  del calibro di Giorgio Colangeli e dello scrittore e poeta Lucilio Santoni. Ingresso libero a tutti gli appuntamenti. Calendario completo su http://rcp2019.comuneripatransone.com/. Info 3388418537.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.