SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb è pronta alla trasferta di Bolzano dove, dalle 15 di domenica, gli uomini di Paolo Montero affrotneranno il Sudtirol secondo in clasifica allo stadio Druso. Il mister uruguagio, visto che la squadra partirà domattina, anticipa la classica conferenza stampa pre partita.

TORNA ROCCHI. Ludovico Rocchi migliora sempre di più e domenica sarà disponibile. “Ieri ha fatto la partitella e oggi la rifinitura” spiega Montero “è pienamente a disposizione ma non parte titolare”.

ATTENTI AL FREDDO. L’allenatore parla del Sudtirol:”E’ una delle sqauadre favorite di questo campionato, hanno allenatore e giocatori importanti che occupano bene gli spazi e veloci, speriamo sia una gara a viso aperto. Hanno una classifica importante proprio per queste caratteristiche”. I problemi che potrebbe incontrare la Samb? “Il freddo di Bolzano e le ripartenze del Sudtirol”. Ancora sull’aspetto clima: “Potremmo trovare un campo ghiacciato che cambia tutto e poi ci saranno tanti gradi di differenza, non è semplice”.

A BOLZANO PER VINCERE. “Noi andremo a giocare per vincere, ormai ci conoscete e sono convinto che anche il Sudtirol starà pensando a quello che fa di buono la Samb e i pericoli che può portare” chiosa Montero guardando anche in casa sua. “Abbiamo giocato contro tutte e in alcuni casi abbiamo perso ma nessuno per me ci è stato calcisticamente superiore” continua l’allenatore guardandosi indietro.

MONTERO E IL FUTURO IN ROSSOBLU. Montero poi torna sul video della scora settimana che è diventato virale. “Me lo hanno mandato tanti amici ma non ho detto quelle cose per fare il fenomeno, è così che affronto la vita”. Poi sul suo futuro alla Samb: “Il rapporto è buono con tutti, l’ambiente è bello e c’è calore anche da parte della gente. Ma nel calcio non si può dire nulla perché basta qualche sconfitta per far saltare un progetto”.

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.