SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Appuntamento culturale dedicato ai più piccoli in Riviera.

Il 15 novembre, a San Benedetto in Comune, è stato presentato il cartellone di “Domenica in Famiglia”.

Evento realizzato dall’amministrazione sambenedettese con Amat, Bim Tronto e il contributo del MiBac e della Regione Marche. Il programma è dedicato ai più giovani e propone quattro titoli per trascorrere una giornata diversa con tutta la famiglia.

Quattro appuntamenti, a partire dal 24 novembre. Al Concordia protagonista la compagnia Occhisulmondo (in coproduzione con Fontemaggiore) con “Greta la Matta” tratto dal lavoro di Carll Cneut e Geert De Kockere, una creazione collettiva di Massimiliano Burini, Matteo Svolacchia e Giulia Zeetti. Spettacolo vincitore della menzione speciale al “Premio Scenario Infanzia 2014”, è una fiaba contemporanea che mescola la narrazione in rima, la danza e il teatro di figura e che si adatta alla nostra realtà, dove spesso la diversità è costretta a nascondersi o ad essere allontanata.

Annalisa Ruggieri, assessore alla Cultura, apre la conferenza: “Importante la collaborazione con Amat, Bim Tronto, Regione e Mibac per la realizzazione di questo cartellone. La nostra amministrazione è contenta di aver investito nella cultura sapendo scegliere e ottenere un riscontro positivo. Dal nostro insediamento abbiamo fatto dei tentativi e abbiamo capito che gli spettacoli in replica erano delle richieste più volte segnalate. Quest’anno quattro appuntamenti che sicuramente piaceranno alla collettività, i giovani insieme alle famiglie sono i protagonisti”.

Gilberto Santini, Amat, aggiunge: “Intanto, con piacere, affermo che abbiamo già avuto un buon riscontro con la vendita di abbonamenti al Concordia per l’attuale stagione teatrale. Abbiamo comunque lasciato spazio anche ai biglietti singoli con l’accompagnamento del progetto rivolto alle scuole. Tagliandi, ricordiamolo, disponibili anche online e non solo al botteghino. Abbiamo buone aspettative anche su ‘Domenica in Famiglia’, un cartellone molto interessante”.

Luigi Contisciani, Bim Tronto, dichiara: “Abbiamo sempre creduto fortemente in questo progetto rivolto ai ragazzi, agli studenti e alle famiglie. Abbiamo già riscosso in passato un bel successo da questo cartellone ed era giusto una riconferma. La cultura è un valore importante per la società ed è importante tramandarla ai giovani”.

Gli altri spettacoli si terranno il 15 dicembre (I Fratelli Caproni in L’Omino del Pane e l’Omino della Mela scritto e diretto da Alessandro Larocca e Andrea Ruberti), il 12 gennaio (Kubiza Teatro con Vassilissa e la Babaracca con Bruno Soriato e Annabella Tedone sotto la regia di Raffaella Giancipoli) e il 16 febbraio (Teatro C’Art Comic Education con Casa de Tàbua e la presenza di André Casaca e Irene Michailidis, attori, musicisti, autori e interpreti).

A fianco della “Domenica in Famiglia” altri cinque appuntamenti riservati alle scuole: il 19 dicembre Aspettando Natale di e con Ferruccio Filippazzi, il 15 gennaio ci sarà Federico Condottiero e la Città Ideale dell’associazione Teatro Giovani Teatro Pirata Atgpt, il 26 febbraio si svolgerà Martina tremenda nello spazio di Realtà Debora Mancini, il 9 marzo Lingua Blu della compagnia Anfiteatro e il 25 marzo si chiude con Pinocchio in 3D dei marchigiani Lagrù Teatro.

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle 16.30.

I biglietti di posto unico numerato a 8 euro (ridotto a 4 euro fino a 14 anni) sono in vendita alla biglietteria del Concordia (largo Mazzini 1) aperta la domenica di spettacolo dalle ore 15.30.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.