MASSIGNANO – Appuntamento sociale.

La scuola di Massignano, grazie all’interessamento della Dirigente Gaia Gentili, apre le porte anche quest’anno alla banda musicale paesana.

L’iniziativa “Conosciamo la banda musicale” è rivolta agli alunni della scuola di Massignano per avvicinarli al mondo della musica.

La banda paesana, diretta dal professor Rinaldo Strappati, venerdì 22 novembre, incontrerà gli studenti della scuola, eseguirà alcuni brani e farà conoscere vari strumenti musicali a fiato.

In questa giornata sarà anche presente il tubista Gianmario Strappati, affermato concertista, che eseguirà alcuni brani musicali con i quali metterà in evidenza le sue grandi doti tecniche.

A tal proposito il Presidente della Banda Musicale di Massignano Simone Sacchi dichiara: “Sono molto orgoglioso di questo evento che con le edizioni passate ha coinvolto diversi scolari allo studio della musica e gli ha permesso di mettere a frutto il loro talento”. E aggiunge: “L’Associazione musicale massignanese offre a tutti gli interessati lezioni di musica gratuite per lo studio di uno strumento a fiato, dando loro la possibilità di far parte della banda. Inoltre, diversi giovani, che frequentano le lezioni e partecipano alle esibizioni bandistiche, hanno già avuto accesso al conservatorio di Fermo con proficui risultati”.

Anche il Sindaco Massimo Romani si dichiara entusiasta dell’iniziativa e afferma: “Da oltre quattro anni è stata ricostituita la banda musicale paesana, importante punto di riferimento per la nostra comunità. Questa Istituzione ha contribuito, infatti, a migliorare i rapporti tra i cittadini e a rendere la società civile più viva, favorendo la ricostruzione di un tessuto sociale compatto che ha entusiasmato e rimotivato anche tutta la cittadinanza”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.