SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sudtirol-Samb, a dirigere la gara di domenica pomeriggio allo stadio Druso sarà Daniele De Santis della sezione di Lecce. A coadiuverlo gli assitenti Gaetano Massara di Reggio Calabria e Roberto Terenzio di Cosenza.

Con il fischietto pugliese la Samb ha 4 precedenti:

7 settembre 2014, Serie D, 1a giornata, Olympia Agnonese-SAMB 3-3 (Reti: 40pt e 2st Gesuele (O.A.), 18st Di Lullo (O.A.), 28st e 34st BALDININI, 32st BORGHETTI. Espulso: 20st TOZZI BORSOI, “rosso diretto”.: Andrea Mosconi).

16 febbraio 2018 – Serie C – 26a giornata – SAMB-Mestre 0-2 (Reti: 36pt Rubbo, 21st Sottovia. All.: Eziolino Capuano).

17 ottobre 2018, Serie C, 7a giornata, SAMB-Imolese 2-1 (Reti: 4pt Lanini, 3st STANCO, 20st ILARI. All.: Giorgio Roselli. Prima vittoria in campionato).

17 marzo 2019, serie C, 31a giornata, FeralpiSalò-SAMB 1-1 (Reti: 27pt Scarsella, 45st FISSORE. All.: Giorgio Roselli).

Nel frattempo all’ufficio stampa rossoblu ha parlato Emilio Volpicelli. Nessun calciatore rossoblu, ricordiamo, ha parlato nel post partita di Samb-Rimini.

“All’inizio ho trovato poco spazio, ero ancora della ricerca della migliore condizione fisica, poi dopo la vittoria di Ravenna è andato tutto in discesa, ma questo deve essere un punto di partenza: dobbiamo continuare tutti a dare sempre il massimo e a migliorarci partita dopo partita” ha detto l’attaccante rossoblu. Poi sulla scelta di San Benedetto: “Avevo voglia di riscatto e di dare il meglio di me in una piazza importante come quella di San Benedetto ma, ripeto, piedi per terra e lavorare sempre”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.