MARTINSICURO – I carabinieri della stazione di Martinsicuro, su provvedimento della corte d’appello di Bari, hanno rintracciato e tratto in arresto S.P, 55enne, originario di Molfetta.

E’ accaduto l’11 novembre. L’uomo è stato ritenuto colpevole di furto aggravato, lesioni personali, estorsione e ricettazione, tutti reati commessi nel 2007 in Puglia.

Dopo le formalità di rito, il 55enne è stato trasferito nel carcere teramano di Castrogno dove dovrà ora scontare 2 anni e 10 mesi di reclusione oltre a una pena accessoria di 5 mesi.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.