SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dal Consiglio Comunale al Tribunale (clicca qui) ma intanto sulla vicenda della vendita dell’ex Scuola Curzi viene posata la lente di ingrandimento della Guardia di Finanza.

Nella mattinata del 12 novembre, infatti, i militari delle Fiamme Gialle si sono presentati negli uffici del Settore Lavori Pubblici per acquisire con ogni probabilità documenti in merito al “caso Assenti“.

Infatti, come è noto (clicca qui) ad aggiudicarsi la scuola è stata una società che ha come socio la Cube Srl, di cui Mirco Assenti, cugino di primo grado del vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Andrea Assenti, è a sua volta socio e legale rappresentante.

Bocche cucite da parte dei finanzieri ma la visita in Comune c’è stata.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.