SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un baratto chic per dare nuova vita agli abiti che non si usano più. Da questo presupposto nasce l’idea dello Swap Party, format newyorkese orami diffuso in molte capitali europee che approda giovedì 14 al Viniles di San Benedetto del Tronto, da sempre fucina di nuove idee.

La formula è semplice: ogni partecipante dovrà portare almeno tre capi da “swappare”- avendo cura di scegliere articoli in ottimo stato – che saranno catalogati da una giuria d’esperti in una scala di valore e saranno successivamente scambiati in una pazza serata di eco- shopping intelligente.

Un evento pensato per divertisti, conoscersi e fare del bene. Fare del bene all’ambiente – che vede il settore tessile e della moda come secondo inquinante dopo quello dell’Oli&Gas – e sostenere le attività della Onlus On The Road che dal 1994 tutela i diritti umani e civili di donne, uomini e bambini, contro la tratta degli esseri umani nelle sue diverse forme. Alla Onuls saranno destinati gli abiti non scambiati e in collaborazione con loro si parlerà di integrazione a tavola attraverso il menu cena che precede lo Sawp Party.

La serata – prima di un folto calendario – è organizzata dal Viniles in collaborazione con Laura Di Pietrantonio. Per partecipare è necessario prenotare al 333 2722246 o 347 080 5748, il regolamento per lo scambio è disponibile sulla pagina Facebook del locale.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.