ACQUAVIVA PICENA – Novità per un borgo dell’entroterra.

Ad Acquaviva tutto pronto in via Boreale per i lavori di consolidamento per il dissesto idrogeologico.

Ad annunciarlo è il sindaco Pierpaolo Rosetti: “Dopo la sottoscrizione del contratto con l’impresa risultata aggiudicataria, in data 7 novembre sono iniziato i lavori, della durata di 120 giorni. Sono iniziate le operazioni di preparazione del cantiere: sono stati spostati i blocchi in cls su via Boreale e si sta predisponendo la recinzione di cantiere”.

Il traffico non verrà interrotto, vi sarà solo un restringimento di corsia. L’ingresso al palazzetto verrà sempre garantito, è stata effettuata la recinzione di cantiere dal cancello all’interno del piazzale di ingresso lasciando il passaggio per auto e pulmini.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.