REGGIO EMILIA – Paolo Rozzio, autore del gol del 2-1 al 96′ da parte della Reggiana, commenta la partita del Mapei Stadium.

“La Samb è l’unica squadra che ci ha messi in difficoltà in casa perché si chiudevano bene e ripartivano pericolosamente con gli esterni. Meriti alla Samb per questo e anche a noi che eravamo molto rimaneggiati, mancava Fausto Rossi, c’era chi aveva la febbre”.

Sull’episodio del gol al 96′: “Io ho colpito di testa poi non ho  visto nulla e ho sentito solo il boato del pubblico. Mi hanno detto che il portiere ha fatto una papera. Non era fallo”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.