REGGIO EMILIA- “Ci abbiamo creduto fino alla fine e abbiamo battuto una grande squadra facendo l’impresa dell’anno. Ci siamo presentati con tanti giocatori acciaccati”. Così commenta la partita del Mapei Stadium Massimiliano Alvini, mister della Reggiana.

Sull’episodio finale: “Io ero in panchina, può darsi che c’era fallo, forse c’era perché ho sentito i commenti a caldo e se l’arbitro l’ha dato ha sbagliato. Non so come è andata ma rimane che noi ci abbiamo creduto sull’ultimo calcio d’angolo e abbiamo fatto gol. Gli arbitri sbagliano ma l’importante è che sbaglino in buona fede”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.